Forum 11 | 2022

Forum 11 | 2022

Prevenzione degli infortuni e protezione della salute in agricoltura

Enterotossiemia negli ovicaprini

Prevenzione degli infortuni e protezione della salute in agricoltura

Heinz Feldmann

Gli agricoltori nell’esercizio della loro professione sono sovente esposti a pericoli. Il lavoro nei campi, nelle stalle e sui prati, specie in pendenza, comporta dei rischi. Le cadute accidentali dall’alto, gli infortuni durante lo svolgimento di lavori forestali o mentre si maneggiano macchinari e i lavori nel silo possono purtroppo avere un esito fatale. Gli incidenti in cui sono coinvolti veicoli agricoli, sia su strada che su percorsi fuori strada, sono frequenti cause di gravi lesioni o talvolta di morte. Nei primi sei mesi del 2022, venti persone hanno già perso la vita in seguito a incidenti in agricoltura.

Enterotossiemia negli ovicaprini

Thomas Manser

Fra gli ovini, la malattia colpisce in prevalenza i giovani agnelli in ottimo stato di salute. L’infezione si manifesta in modo peracuto, cioè molto grave e violento, e gli agnelli vengono rinvenuti in fin di vita o già morti. Nella specie caprina, l’enterotossiemia colpisce ogni fascia di età e di norma il decorso della malattia è più lento. Dopo la morte dell’animale, l’esame necroscopico (autopsia) evidenzia la consistenza molle dei reni, da cui deriva il nome «Malattia del rene molle». Questo tipo di alterazioni è raramente riscontrabile nelle capre.

E-paper e articoli specialistici da scaricare per gli abbonati