Forum 3│2020

Forum 3│2020

La digitalizzazione avanza inesorabilmente: qual è la situazione negli allevamenti di ovicaprini?

L’incremento giornaliero è stato aggiunto alla stima del valore genetico negli ovini

La digitalizzazione avanza inesorabilmente: qual è la situazione negli allevamenti di ovicaprini?

Christina Umstätter / Joanna Stachowicz

Nell’allevamento del bestiame da reddito i sistemi digitali contribuiscono a ridurre il carico di lavoro, aumentando al contempo la redditività e promuovendo il benessere degli animali. Alcune operazioni come il foraggiamento del bestiame, possono essere effettuate con maggiore frequenza. 

 

L’incremento giornaliero è stato aggiunto alla stima del valore genetico negli ovini

Alexander Burren / Hannes Jörg

Tenuto conto della dimensione delle popolazioni, la FSAC ha sottoposto alla stima del valore genetico unicamente le quattro principali razze ovine: Bianca Alpina (WAS), Pecora da carne dalla testa bruna (BFS), Pecora nero/bruna di montagna SBS), Pecora dal naso nero del Vallese SN). In collaborazione con la Scuola universitaria professionale di scienze agrarie, forestali e alimentari (SSAFA/HAFL), il valore genetico per l’incremento giornaliero è stato recentemente incorporato nella stima del valore genetico delle razze ovine Charollais Svizzera (CHS), Texel (TEX), Suffolk (SU), Dorper (DOP), Shropshire (SHR) e Rouge de l’Ouest (RDO).